Avvocato Antonio Di Santo

L’intelligenza artificiale al servizio della giustizia penale

L’intelligenza artificiale al servizio della giustizia penale? L’esigenza di celerità e di contenimento della mole di processi ha portato alla necessità per la giustizia di adeguarsi alle nuove richieste provenienti dal mondo politico, da parte degli addetti ai lavori e degli stessi utenti. In tal senso, la riforma Cartabia, con una finalità di fuoriuscita anticipata…

Avvocato Antonio Di Santo

La figura del mediatore penale nell’ambito della riforma Cartabia

La figura del mediatore penale nell’ambito della riforma Cartabia Il D.Lgs. 10 ottobre 2022, n. 150 di attuazione della legge 27 settembre 2021, n. 134, recante delega al Governo per l’efficienza del processo penale, nonché in materia di giustizia riparativa e disposizioni per la celere definizione dei procedimenti giudiziari (c.d. “riforma Cartabia”), dopo l’art. 129…

Avvocato Antonio Di Santo

Il nuovo assetto dei procedimenti speciali con la riforma Cartabia

Il nuovo assetto dei procedimenti speciali con la riforma Cartabia L’ennesimo naufragio legislativo o una nuova rivoluzione giudiziaria? Se è indubbio che la riforma Cartabia abbia rappresentato un turning point nel sistema processuale e sanzionatorio italiano, dall’altro non può negarsi come la delega al Governo per l’ efficienza del processo penale, per il perseguimento di…

Avvocato Antonio Di Santo

Le modifiche della riforma Cartabia

Le modifiche della riforma Cartabia Il nuovo comma 1-bis dell’art. 573 c.p.p., l’obbligo di motivazione per il danneggiato dal reato, l’equiparazione della costituzione di parte civile con l’atto di citazione civile Produttività giudiziaria. Con queste due parole potremmo descrivere, senza alcun dubbio, il fil rouge della riforma Cartabia, portata avanti con profonda convinzione dall’omonimo Ministro,…

Avvocato Antonio Di Santo

L’evoluzione della tutela penale italiana dei beni culturali

L’evoluzione della tutela penale italiana dei beni culturali Un breve excursus storico-giuridico: dalla Convenzione di Delfi del 1985 ai delitti contro il patrimonio culturale introdotti dalla Legge n. 22/2022 La nostra cara bella Italia. Con queste parole potremmo descrivere il nostro Paese, con affetto e profondo apprezzamento, principalmente, per le bellezze monumentali, archeologiche, artistiche, architettoniche…

Avvocato Antonio Di Santo

Pubblicità distorta e tutela del consumatore

Pubblicità distorta e tutela del consumatore: i confini dell’ingannevolezza Oggigiorno, in ogni dove, siamo circondati da messaggi pubblicitari, più o meno esplicitati, che vengono veicolati tramite spot in televisione o sui principali social network, affissioni sui cartelloni presenti per strada o, più tradizionalmente, attraverso le canoniche pubblicità sulla carta stampata. Rappresenta, altresì, un dato inconfutabile…

Avvocato Antonio Di Santo

Manipolazione mentale: il buco nero dell’attuale impianto penale

Manipolazione mentale: il buco nero dell’attuale impianto penale Un excursus storico sulla punibilità della manipolazione psicologica: dall’ex reato di plagio alle fattispecie di violenza privata e atti persecutori 1. Introduzione Negli ultimi tre anni, l’adesione alle sette, di stampo più o meno religioso, si è innalzato, anche a fronte del profondo isolamento, fisico ed emotivo,…